elisabetta testa / 01.06.2020

Ritornare al Teatro San Carlo dopo tre mesi di chiusura, dovuta al Covid-19, è stata un’emozione forte. Lo splendore della sala illuminata – con tutte le precauzioni del caso – ha amplificato la felicità di ritrovare amici e colleghi, giornalisti, fotografi, addetti ai lavori, in occasione della conferenza stampa di presentazione della stagione 2020-2021. Il nuovo sovrintendente Stéphane Lissner, accanto al sindaco di Napoli Luigi De Magistris, ha illustrato punto per punto tutti gli spettacoli che debutteranno a partire dal 4 dicembre 2020 con La Bohème. In totale: 12 titoli di opere, 17 concerti e 5 balletti. “Sono davvero felice di...

elisabetta testa / 01.05.2020

Si è insediato ieri, giovedì 30 aprile 2020, il nuovo Consiglio di Indirizzo del Teatro di San Carlo. Erano presenti il sindaco Luigi de Magistris, presidente della Fondazione, il Sovrintendente Stéphane Lissner in videoconferenza da Parigi, l’ex Sovrintendente Rosanna Purchia che ha illustrato il bilancio 2019, i consiglieri Mariano Bruno, Marilù Faraone Mennella, Giuseppe Tesauro e Sergio de Felice, il Collegio dei revisori dei conti presieduto da Carlo Greco con Roberto Cappabianca e Michela Guarino. Il Consiglio ha approvato all'unanimità il bilancio consuntivo 2019 che non solo raggiunge il pareggio per il dodicesimo anno consecutivo, ma “incassa” anche un utile pari...

elisabetta testa / 22.04.2020

Confermandosi leader nell’innovazione e nell’utilizzo di nuovi strumenti di comunicazione, il Teatro San Carlo  inizia una nuova avventura intrattenendo il pubblico a casa in questo periodo di emergenza coronavirus,  e trasmetterà per tutto l’arco della giornata opere integrali, balletti, spettacoli e innovative rubriche web. Basterà sintonizzarsi dal proprio televisore “Smart” sulla web tv (www.cetv-online.it) e salvarla in memoria tra i propri canali preferiti. L’accesso alla web Tv sarà consentito anche tramite tablet,  smartphone e pc. L’iniziativa nasce grazie alla Partnership con SudComunicazioni  che ha messo a disposizione del Teatro San Carlo gli spazi della neonata “c’è tv”, prima web tv culturale di...

elisabetta testa / 09.04.2020

Il Sovrintendente del Teatro di San Carlo Stéphane Lissner ha incontrato ieri, mercoledì 8 aprile in videoconferenza, attraverso un’apposita piattaforma online, tutti i lavoratori del Lirico di Napoli. Quasi 300 i dipendenti collegati in rete tra tecnici, amministrativi, professori d’Orchestra, artisti del Coro, Tersicorei, a cui il Sovrintendente ha voluto rivolgere il proprio messaggio di speranza e solidarietà. Riportiamo qui di seguito il messaggio del Sovrintendente integralmente: «Buon pomeriggio a tutti, purtroppo il protrarsi della pandemia ci obbliga oggi ad incontrarci su una   piattaforma che non è certo il nostro bellissimo teatro, ma mi dà la possibilità di salutare tutti voi e...

elisabetta testa / 02.04.2020

Si è insediato ufficialmente mercoledì 1 aprile 2020, il Sovrintendente del Teatro di San Carlo Stéphane Lissner. “La sovrintendenza del Lirico più antico d’Europa – afferma Lissner -  rappresenta per me un onore e al tempo stesso una sfida. Il mio incarico, partito ufficialmente mercoledì 1 aprile, coincide con un momento difficile della vita di tutti noi, ma ciò non mi impedisce di voler esprimere la più sentita vicinanza e inviare i miei saluti più cordiali a Napoli e ai napoletani. Assieme a tutto lo staff del San Carlo, stiamo già lavorando con impegno per mettere il Teatro in condizioni di ripartire con energia...

elisabetta testa / 15.03.2020

Il Teatro di San Carlo lancia l’hashtag #stageathome e porta il palcoscenico nelle case di tutti. Il Massimo napoletano resta virtualmente aperto e si impegna a diffondere la musica in tutte le abitazioni, con l’intento di riempire con l’arte queste giornate particolari. Tramite i canali social del Teatro, Facebook, Twitter e Instagram, sarà possibile, stando comodamente seduti sul divano, fare un tour virtuale del Teatro, leggere gli approfondimenti storici (grazie alla partnership Google Culture - Archivio Storico del Teatro di San Carlo), rivedere, tramite i link condivisi, gli spettacoli andati in scena nel corso delle ultime Stagioni e disponibili anche su...

elisabetta testa / 05.03.2020

La vera trionfatrice del Don Quijote, in scena al Teatro San Carlo fino a martedì scorso, è stata lei. Perfetta nel ruolo di Kitri  per charme naturale, rigorosa nello stile, impeccabile nella tecnica, ha ricevuto consensi meritatissimi, con applausi a scena aperta. Ha fatto bene Giuseppe Picone, direttore della compagnia del Teatro San Carlo, a puntare su di lei che ha saputo regalare al pubblico un'esecuzione di altissimo livello. Mai un graffio, spontanea, solare, con quella sicurezza scenica che ha sempre avuto fin da piccola -  frutto di rigore e determinazione - Claudia D'Antonio (nella foto di Francesco Squeglia) in pochissimo...

elisabetta testa / 29.02.2020

Grande balletto del repertorio classico, coinvolgente e vitale, Don Quijote è sempre un titolo molto atteso da chi ama la danza. Creato nel 1869 dal gran genio di Marius Petipa – coreografo fertile e raffinato che ha saputo caratterizzare ogni ruolo della sua immensa produzione artistica - è una vera e propria esplosione di allegria, tra ritmi incalzanti e marcata espressività, in un clima spagnoleggiante di festa e puro divertimento. Capolavoro della letteratura mondiale, il celebre romanzo di Miguel de Cervantes Don Quijote de la Mancha, scritto tra il 1598 e il 1604, ha cominciato ad affascinare il mondo del...

elisabetta testa / 25.02.2020

La Danza torna protagonista al Teatro di San Carlo con uno dei titoli più noti del repertorio classico, saldamente legato alla tradizione russa: Don Quijote, balletto in tre atti su musiche di Ludwig Minkus in scena da venerdì 28 febbraio a martedì 3 marzo 2020 per la coreografia di Aleksej Fadeečev. Il coreografo russo ha ripreso fedelmente l'originale creazione di Petipa, le scene sono di Viaĉeslav Okunev, l’allestimento è del Teatro Statale d’ Opera e Balletto di Tbilisi. Nel cast figurano due stelle di prima grandezza del panorama della danza mondiale: Maria Kochekova (al suo debutto al San Carlo), nei panni di...

elisabetta testa / 23.11.2019

Nel corso del suo quarto anno di direzione della Compagnia di balletto del Teatro San Carlo, Giuseppe Picone continua a guardare avanti, in un momento difficile per la danza, con l’entusiasmo e la forza di sempre. Il numero esiguo dei ballerini stabili, l’attesa infinita e straziante di giovani belli/bravi/meritevoli che combattono per un diritto contrattuale (che vuol dire continuità e serenità di lavoro ma anche riconoscimento di un impegno profuso da lungo tempo e rispetto per la propria dignità), crea non pochi problemi nel quotidiano ed è a dir poco destabilizzante. Ma la grande macchina scenica del ‘teatro più bello...