elisabetta testa / 03.12.2019

Dal 5 al 7 dicembre alla Sala Assoli, in collaborazione con Casa del Contemporaneo,sarà in scena la danza con la ventunesima edizione di Second Hand - Di Seconda Mano, rassegna di danza contemporanea, dedicata alla coreografia d’autore e alla creatività giovanile, ideata e diretta da Gabriella Stazio. Una rassegna che da anni porta a Napoli idee innovative e originali innescando confronti e dialoghi tra autori locali, nazionali ed internazionali sulla danza e sui temi culturali della contemporaneità. Ad inaugurare quest’anno sarà Re-Born,  spettacolo di Martina Fasano per l’ARB DANCE COMPANY di Annamaria Di Maio, che affronta il tema della rinascita e risalita...

elisabetta testa / 02.12.2019

Stasera e domani (4 e 5 dicembre 209 alle ore 21.oo), arriva al Teatro Bellini La Bella Addormentata balletto in un prologo e tre atti da Lo Cunto de li Cunti di G. Basile, coreografia Fredy Franzutti, musica Pëtr Il’ič Čajkovskij, scene Francesco Palma, produzione Balletto del Sud con il sostegno di Mibact/ Direzione Generale Spettacolo dal Vivo, Regione Puglia/ Sezione economia della Cultura. E' uno dei lavori più rappresentati in Italia e all’estero della compagnia Balletto del Sud, fondata nel 1995 dal coreografo salentino Fredy Franzutti: 21 danzatori, sei fondali con altrettanti cambi di scena e costumi di alta sartoria...

elisabetta testa / 28.11.2019

La Scuola di Danza del Teatro dell’Opera di Roma diretta da Laura Comi è protagonista nel mese di dicembre di due importanti appuntamenti: la ripresa del balletto Lo Schiaccianoci con le coreografie dei Maestri della Scuola di Danza Ofelia Gonzalez e Pablo Moret, e il tradizionale Stage Natalizio di specializzazione della Tecnica Accademica, del Repertorio Classico, del Contemporaneo e della Danza di Carattere con gli Insegnanti e i Maestri accompagnatori della Scuola. Lo Schiaccianoci, portato in scena per la prima volta nel 2012, torna al Teatro Nazionale dal 4 al 15 dicembre per appassionare grandi e piccini. La fiaba natalizia rivive...

elisabetta testa / 23.11.2019

Nel corso del suo quarto anno di direzione della Compagnia di balletto del Teatro San Carlo, Giuseppe Picone continua a guardare avanti, in un momento difficile per la danza, con l’entusiasmo e la forza di sempre. Il numero esiguo dei ballerini stabili, l’attesa infinita e straziante di giovani belli/bravi/meritevoli che combattono per un diritto contrattuale (che vuol dire continuità e serenità di lavoro ma anche riconoscimento di un impegno profuso da lungo tempo e rispetto per la propria dignità), crea non pochi problemi nel quotidiano ed è a dir poco destabilizzante. Ma la grande macchina scenica del ‘teatro più bello...

elisabetta testa / 15.11.2019

Il Teatro alla Scala si mobilita a favore della città di Venezia colpita dall’acqua alta e innanzitutto del Teatro La Fenice reso inagibile dall’inondazione. Mentre non cessano i picchi di marea che in questi giorni hanno prodotto danni alle persone e gravi disagi e hanno messo in pericolo un patrimonio artistico e storico senza eguali, il Teatro alla Scala ha aggiunto per il 29 novembre (ore 20) una recita straordinaria della serata di balletto Balanchine/Kylián/Béjart. La serata è nata su impulso dei lavoratori del Teatro e dei loro rappresentanti sindacali insieme alla Direzione del Teatro. “Tutti gli artisti, i lavoratori e...

elisabetta testa / 15.11.2019

Anche se procedono felpatamente, “in volo e sulle punte” secondo il celebre motto di questo gala, sentiamo già avvicinarsi le stelle del balletto che saranno le protagoniste di Les Étoiles, a cura di Daniele Cipriani, il gala di danza più atteso della capitale. La loro grande marcia è diretta infatti all’Auditorium Parco della Musica di Roma dove i fuoriclasse della danza internazionale saranno in scena alla Sala S. Cecilia il 24 e 25 gennaio (ore  21) e il 26 gennaio 2020 (ore 17). Spettatori provenienti da tutta Italia e dall’estero che, in alcuni casi, prenotano con addirittura un anno di...

elisabetta testa / 12.11.2019

Domenica 6 giugno 1841 “Sono finalmente giunto a Napoli dove il San Carlo è conosciuto come il più grande teatro del mondo e, sotto molti aspetti, il primo. L’opera e il balletto sovrastano ogni altro e tutto era splendente, grande e geniale; ma guardate un po’, il re ha tagliato i fondi ed ha in parte affidato la direzione ad una compagnia mercantile che senza la minima sensibilità artistica o interesse prova a convincere la gente ad abbonarsi, promettendo alcuni grandi nomi: questi arrivano, che abbiano successo o facciano fiasco non importa; si promettono tante e tante nuove opere e assolutamente...

elisabetta testa / 08.11.2019

Sabato 9 novembre alle ore 21 il Balletto del Teatro dell’Opera di Roma diretto da Eleonora Abbagnato sarà al Teatro Comunale di Ferrara con un doppio programma, un omaggio al poetico Angelin Preljocaj e al geniale Roland Petit. La prima parte della serata è dedicata ad Angelin Preljocaj con il duetto Annonciation a cui si affiancano alcuni estratti dal Balletto Le Parc. La seconda parte della serata è dedicata a Roland Petit con il Balletto L’Arlésienne, con estratti da La Chauve-Souris, con il duetto Le Combat des Anges da Proust ou les intermittences du cœur, e due duetti La rose malade...

elisabetta testa / 08.11.2019

Grande musica, grande danza, firme di assoluto prestigio nel panorama della coreografia del Novecento: dal 16 al 30 novembre riuniti in un trittico George Balanchine con Bizet, nella purezza classica e le meravigliose geometrie di Symphony in C, Jiří Kylián con Mozart, nella raffinata musicalità del gioiello coreografico Petite Mort e Maurice Béjart con Ravel nella potente e trascinante sensualità di Boléro, che ritroverà sul mitico tavolo rotondo l’étoile Roberto Bolle nelle recite del 16, 19, 21, 22 e 27 novembre. La musica ispira e nascono capolavori senza tempo: questo il filo conduttore della serata, che vedrà tornare sul podio Felix...

elisabetta testa / 07.11.2019

Giovani che intraprendete la carriera della danza, che desiderate ardentemente raggiungere l’obiettivo che vi siete prefissati e coronare i vostri successi, affidatevi alle cure di un maestro esperto nella sua arte. Chi ben comincia è a metà dell’opera. (Guarini) Armatevi di coraggio e siate costanti nel lavoro; non posso darvi miglior consiglio in quest’arte, che quello che dette un pittore ai suoi allievi: Nulla dies sine linea. Non restate nemmeno ventiquattr’ore senza fare i vostri esercizi; lo scolaro che interrompe frequentemente i suoi studi nuoce considerevolmente ai suoi progressi e non potrà mai acquisire ciò che avrà perduto. Siate sobri; non dedicatevi a nessun altro esercizio...