elisabetta testa / 29.03.2019

L’inizio è stato dei più formidabili: la Scuola di Alicia Alonso, a Cuba. Una delle migliori. Partito giovanissimo alla conquista del mondo, e non solo della danza, Ricardo Nuñez- coreografo e maître de ballet- non ha smentito le aspettative, costruendo un percorso artistico tutto in ascesa. Dopo anni di lavoro a Parigi, è stato invitato alla Deutsche Oper di Berlino, città dove vive da tempo, ma ha lavorato nei più importanti teatri dalla Scala al San Carlo, al Teatro dell’Opera, al Massimo di Palermo. Non rinnega le sue scelte passate, anche se non sempre è stato facile. Maestro com’è entrata la...

elisabetta testa / 27.03.2019

Serio, determinato, dotato di belle linee e di una spiccata sensibilità d’animo, Danilo Notaro (nella foto di Federica Capo), napoletano, è uno dei giovani e promettenti ballerini della compagnia del Teatro San Carlo. Subito dopo il diploma ha cominciato a lavorare con il corpo di ballo dove, in poco tempo, si è fatto notare per la bellezza, la pulizia   tecnica e la presenza scenica. Più piccolo di tre fratelli, ha alle spalle una famiglia molto unita che lo sostiene in ogni traguardo raggiunto e questa forza interiore traspare nella sua serenità di essere. Com’è entrata la danza nella sua vita? Da piccolo...

elisabetta testa / 24.03.2019

Il Teatro Pubblico Campano presenta la rassegna Quelli che la danza 2019, che prenderà il via, mercoledì 27 marzo 2019 alle ore 21.00 al Teatro Nuovo di Napoli, con la performance Von, presentata dalla Compagnia Stalker_Daniele Albanese. Giunta alla sua ottava edizione, la rassegna proporrà cinque titoli in programma fino a domenica 31 marzo, identificando, nel linguaggio coreografico, il fluido che attraversa, in modo quasi invisibile, i canoni espressivi della società contemporanea. L’avvio di Quelli che la danza 2019 sarà preceduto, lunedì 25 marzo 2019 alle ore 11.00, sempre al Teatro Nuovo, dall’incontro Danza: i linguaggi del contemporaneo, un momento di confronto...

elisabetta testa / 21.03.2019

Torna in scena dal 30 marzo al 3 aprile al Teatro di San Carlo Il lago dei cigni di Pëtr Il'ič Čajkovskij (foto di Luciano Romano), balletto classico per eccellenza, nella coreografia, fedele all’originale di Petipa-Ivanov, firmata da Ricardo Nuñez e ripresa da Patrizia Manieri, già étoile  del lirico napoletano. Protagonista il Balletto del Teatro di San Carlo e stelle di prima grandezza del panorama della danza internazionale: Marianela Nuñez, Maia Makhateli, Vadim Muntagirov, assieme al talentuoso Alessandro Staiano. L’Orchestra del San Carlo sarà diretta da Aleksej Baklan, scene e costumi sono di Philippe Binot. Nel doppio ruolo di Odette/Odile ci sarà...

elisabetta testa / 15.03.2019

Affascina da sempre. Materia prima della nostra esistenza, motore di ogni azione, contenitore di tutte le nostre emozioni, involucro dell’anima. Il corpo racconta sempre la sua storia. Allegra, sofferta, delicata, profonda, superficiale, dolorosa, matta…ogni volta diversa. Per la sua nuova avventura coreografica “Il luogo del paradosso” (nella foto di Pasquale Ottaiano), Gabriella Stazio parte da Jacques Le Goff, storico francese, e dalla sua teoria:” Il corpo è il luogo del paradosso, il luogo dove si incontrano peccato e martirio. Un luogo oltre la logica o un problema senza soluzione, oppure contro le regole o meglio oltre l’apparenza”. Coprodotto da Movimento Danza...

elisabetta testa / 02.03.2019

Ha attraversato il mondo della danza in lungo e in largo, sempre nel segno della qualità. Ballerino e coreografo di successo, icona di John Neumeier e vincitore del prestigioso Premio Benois de la Danse, da molti anni è una delle realtà più accattivanti nel panorama creativo della danza. Socievole, comunicativo, curioso della vita come dell’arte, Jiří Bubeníček (fratello gemello di Otto, anche lui ballerino) è una forza della natura e continua a infondere tutta la sua energia negli innumerevoli progetti in cui è coinvolto. L’ultimo, in ordine di tempo, la sua versione della Carmen, in scena al Teatro dell’Opera di...

elisabetta testa / 02.03.2019

Martedì 5 e giovedì 7 marzo 2019 alle 20 gli allievi della Scuola di Ballo dell’Accademia Teatro alla Scala,  con l’Orchestra dell’Accademia diretta da David Coleman, si esibiscono sul palcoscenico del Teatro alla Scala in uno spettacolo che li mette alla prova in pezzi del grande repertorio classico come Il Regno delle Ombre de La Bayadère di Marius Petipa e in una creazione di uno dei maestri della danza del nostro tempo, In the Middle, Somewhat Elevated di William Forsythe, per la prima volta affidato a una scuola. La serata si apre con Il Regno delle ombre da La Bayadère di...


Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.elisabettatesta.it/home/wp-content/themes/bridge/includes/pagination/pagination.php on line 6