elisabetta testa / 27.04.2018

Dal 26 al 29 aprile 2018 gli allievi della Scuola di Ballo dell’Accademia Teatro alla Scala, diretta da Maurizio Vanadia (nella foto di Clarissa Lapolla), tornano sul palcoscenico del Teatro Strehler per il consueto spettacolo istituzionale che quest’anno prevede l’interpretazione di alcuni dei capolavori della coreografia contemporanea, firmati da Roland Petit, Angelin Preljocaj e Maurice Béjart. Dopo il Défilé iniziale sulle note della Marcia dall’Atto II del Tannhäuser di Richard Wagner, in cui sfileranno tutti gli allievi della Scuola in base all’anno di corso frequentato, il programma dello spettacolo si apre con l’esecuzione di Gymnopédie di Roland Petit, creato dal grande coreografo...

elisabetta testa / 27.04.2018

Sabato 28 aprile alle 20.30 al Teatro Massimo e a seguire il 29 aprile alle 17.30 e tutti i giorni da mercoledì 2 maggio fino a sabato 5 maggio alle ore 18.30 La grande danza: Doda, Duato, Kylián, spettacolo di danza con tre coreografie di Gentian Doda, Nacho Duato e Jiri Kylián. Dirige l’Orchestra del Teatro Massimo Alessandro Cadario. La prima delle tre coreografie è Sin lo cual no del coreografo albanese Gentian Doda (nella foto), su musiche di Joaquín Segade, con scene di Susana Riazuelo e costumi di Jaime Roque de la Cruz, luci curate da Nicolás Fischtel, assistente alla coreografia Dimo...

elisabetta testa / 27.04.2018

Il Consiglio di Indirizzo del Teatro di San Carlo di Napoli ha approvato all'unanimità il bilancio consuntivo 2017, che non solo raggiunge il pareggio per il decimo anno consecutivo, ma “incassa” anche un utile pari a 277mila Euro. Risultato questo molto importante, che pone il San Carlo tra le Fondazioni italiane più virtuose, grazie a un’attenta gestione perseguita dalla Sovrintendente Rosanna Purchia, condivisa e sostenuta dall’intero CdI e dalle Istituzioni quali il MIBACT, la Regione Campania, il Comune di Napoli, la Città Metropolitana di Napoli, la Camera di Commercio di Napoli e tutte le lavoratrici e i lavoratori del Massimo. Oltre all’importante...

elisabetta testa / 25.04.2018

Una nuova coreografia di Michele Merola debutterà sabato 28 aprile in Germania: il coreografo e direttore della MM Contemporary Dance Company è stato invitato dalla Tanzcompagnie Landesbühnen Sachsen di Dresda a creare, in esclusiva per la compagnia tedesca, un nuovo lavoro inserito in una serata tutta su musica di Ravel: Lacrima fa parte di un trittico composto da altri due lavori realizzati dal direttore della compagnia Carlos Matos e dal coreografo macedone Igor Kirov. Dopo essersi già cimentato con la musica di Ravel per la sua versione di Bolero (nella foto di Hagen Koing)per la MMCDC, Merola questa volta ha voluto...

elisabetta testa / 10.04.2018

E’ l’ultima coreografia di Gabriella Stazio - che dal 1981 dirige, tra sperimentazione e ricerca coreografica, la Compagnia Movimento Danza - andata in scena al Teatro Nuovo di Napoli in prima assoluta per la chiusura della rassegna “Quelli che la danza: linguaggi della danza contemporanea”. “La teoria dello sciame intelligente” prende spunto dalla teoria dello Swarm Intelligence, cioè dalle incredibili capacità di insetti sociali - stormi di uccelli, banchi di pesci - di risolvere problemi complessi grazie ad una organizzazione non organizzata. Uno dei tanti miracoli della natura a cui l’uomo guarda con stupore per capire, forse, qualcosa in più del...


Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.elisabettatesta.it/home/wp-content/themes/bridge/includes/pagination/pagination.php on line 6